FANDOM


John Marston è il personaggio giocabile e protagonista di Red Dead Redemption.

BiografiaModifica

Primi anni di vitaModifica

John Marston è nato il 2 gennaio del 1873 su una barca diretta verso New York City. Suo padre era un immigrato scozzese e la madre era un prostituta, morta durante il parto. Nel 1881, il padre di John muore in una rissa in un saloon. John aveva solo 8 anni e viene mandato in uno orfanotrofio, dove incontra Abigail, insieme scappano e si uniscono alla banda di Dutch, che si prende cura di loro, insegnando loro a leggere, sparare e portarli sulla via del Selvaggio West.

Inizio carrieraModifica

John Marston è un bandito e insieme a l'olandese Van Der Linde, Bill Williamson, e Javier Escuella, commetteva rapine in banca, attacchi ai treni, omicidi e altri crimini vari in tutto il paese.

Dopo essere stato gravemente ferito in una rapina in banca nel 1908 è stato lasciato morire da Bill Williamson e gli altri suoi compagni, Marston ne aprofitta per ritirarsi dalla vita di fuorilegge. Cerca di dimenticare il passato, e fugge insieme a Abigail. In seguito si sposano e si comprano un Ranch a Beecher Hope, hanno un figlio di nome Jack Marston. Marston ha anche avuto una figlia, ma morta per cause sconosciute.

Marston rimane comunque un abile pistolero e un ottimo cacciatore, fermo ancora ai vecchi modi occidentali, in un mondo che sta cambiando con l' evoluzione della tecnologia.

Red Dead RedemptionModifica

Capitolo 1: New AustinModifica

John Marston image

John Marston ai tempi di Red Dead Redemption.

John, scortato da Edgar Ross e Archer Fordham viene mandato in treno fino ad Armadillo. Una volta lì, John è guidato da un uomo di nome Jake fino alle porte di Fort Mercer, il covo principale della banda di Bill. Marston cerca di ragionare con Williamson pacificamente, ma uno degli uomini di Bill spara un colpo di fucile che colpisce le costole di John, facendolo cadere a terra.

Bonnie MacFarlane trova John sul ciglio della strada e lo porta a casa.

Dopo aver curato le sue ferite, Bonnie dà a John un posto in cui stare con la condizione di aiutarla in giro per il suo ranch.

John lavora per saldare il suo debito a Bonnie e suo padre Drew MacFarlane, ma quando Bill scopre che John è sopravvissuto ed è presso il Ranch MacFarlane, ordina alla sua banda di bruciare il fienile del ranch.

John lavora anche con lo sceriffo di Armadillo Leigh Johnson, il mercante di elisir Nigel West Dickens, l' alcolizzato Irlandese e lo psicotico cacciatore di tesori Seth Briars. Dopo l'incendio del fienile, John programma una strategia a "Cavallo di Troia" per assaltare Fort Mercer. La strategia ha sucesso e grazie alla carozza blindata di West Dickens, la mitragliatrice gatling dell' Irlandese, la distrazione di Seth e il supporto di Johnson e i suoi vicesceriffi riescono ad eliminare i banditi a Fort Mercer ma scoprno alla fine che Bill è fuggito in messico con l'aiuto di Javier Escuella, un membro della ex gang di Marston.

Capitolo 2: Nuevo ParadisoModifica

L' Irlandese accompagna John a sud del confine a Nuevo Paraiso, dove incontra il corotto colonnello Allende e il suo spietato subordinato Vicente de Santa. È costretto a lavorare per loro per ottenere informazioni su Williamson e Escuella. Allo stesso tempo, John incontra il vecchio pistolero Landon Ricketts che gli insegna nuove abilità da pistolero. Marston aiuta anche Abram Reyes e Luisa Fortuna, due rivoluzionari che volgiono abbattere la tirannia di Allende. John cerca di estrare tutte le informazioni possibili sia da Allende sia da Reyes per quanto riguarda Bill e il luogo in cui Javier si nasconde. Allende, tuttavia, consapevole della lealtà di John, lo tradisce e i suoi uomini tentano di ucciderlo. Reyes e i suoi ribelli arrivano in tempo per salvare John prima di essere giustiziato. John passa dalla parte di Reyes e si unisce alla ribellione. Dopo aver ucciso il capitano de Santa, Marston e i ribelli conducono un attacco alla villa di Allende. Luisa è uccisa dagli uomini di Allende. John e Reyes riescono a uccidere Allende e Williamson, che stava cercando riparo e protezione dall'esercito messicano. John cattura anche con successo (o uccide) Escuella. Reyes e i suoi ribelli prendono in consegna la villa. John si mette in marcia verso a Blackwater dove incontra di nuovo Edgar Ross. Anche se la sua missione con Williamson e Escuella è finita, Ross gli dice che ha bisogno di uccidere Van Der Linde, l'ex leader di vecchia John, o lui non vedrà mai più la sua famiglia.

Capitolo 3: West ElizabethModifica

John, insieme a Ross, Archer Fordham e altri agenti dell'BOI si incontrano in combattimenti diversi nel West Elizabeth contro Van Der Linde e la sua banda di indigeni, ma lui sfugge alla cattura o la morte ogni volta. Marston lavora anche con il professor Harold MacDougal e un' informatore, Nastas. Alla fine, John, il BOI e l'esercito degli Stati Uniti lanciano un' agguato al nascondiglio di Dutch. John si confronta con Dutch, il quale avverte John che il governo troverà sempre un nuovo "mostro" per giustificare le loro azioni. Piuttosto che morire per mano di John, Dutch sceglie di suicidarsi cadendo da una rupe.

Dopo l'attacco, John esce dal governo e finalmente si riunisce con la famiglia nel loro ranch a Beecher Hope. Si stabilisce lì con la moglie Abigail e il figlio adolescente Jack, insieme a un vecchio amico di famiglia, lo Zio, e tenta di tornare a una vita senza criminalità come un agricoltore con la sua famiglia.

Capitolo 4: HomesteadModifica

Tuttavia, come lo aveva avvertito Dutch, Edgar faceva un doppio gioco con John. Ross, insieme al BOI e all'esercito americano, lancia un' ultimo attacco al ranch di Marston. Lo zio viene ucciso durante la sparatoria, mentre John e il figlio di continuano a tenere lontano l'attacco. John dice a Jack e Abigal di correre nel granaio mentre lui rimane indietro per difenderli. Ma in realtà, si rende conto che l'unico modo per salvare la sua famiglia dal mirino del governo è quello di dare la sua vita in modo che possano essere liberi.

John si sacrifica in un disperato ultimo attacco contro Ross e i suoi uomini. Dopo essere usciti dalla stalla con calma e in piedi davanti a un grande gruppo di uomini del BOI e dell'esercito tira fuori la pistola e uccide il maggior numero di uomini fino a che non aprono il fuoco su di lui. Ancora in piedi, con molteplici ferite da proiettile sul suo corpo sanguinante, lascia cadere la pistola, cade in ginocchio e poi alla fine crolla a terra. Ross vedendo Marston morente, è soddisfatto sapendo che l'ultimo membro della banda di Dutch è morto. Ross e i suoi uomini lasciano il ranch. Abigail e Jack, dopo aver sentito cessato il fuoco, tornano a e trovano il corpo di John in una pozza di sangue. Essi procedono a seppellirlo in cima alla collina che domina il ranch, come lo Zio.

John si è sacrificato per salvare la sua famiglia in modo che potessero condurre una vita migliore, la ragione era il perdono per le pene che hanno sofferto e, sapendo John era morto, Ross non avrebbe più seguito Abigail o Jack, consentendo loro, e soprattutto a Jack, di iniziare una nuova vita.

Nel 1914, tre anni dopo che John fu ucciso, Abigail muore per cause sconosciute. Un Jack più adulto ora più simile al padre, torna e seppelisce il corpo della madre sulla collina accanto alla tomba di John. Da allora in poi, Jack è il personaggio giocabile per tutto il resto del gioco, durante il 1914 mantenendo tutte le armi del padre, gli abiti, il denaro, il cavallo, la fama e l'onore.

Ricorda la mia famigliaModifica

Eventualmente tramite una missione per uno sconosciuto, Jack troverà Ross, ritiratosi dal Bureau come un glorioso eroe e gli dirà di essere il figlio di John e di volerlo vendicare. I due duellano sul lato messicano del San Luis River, dopo che Jack ha vinto il duello il corpo di Ross cade nel fiume concludendo la storia di Red Dead Redemption.

He is the main chracter.

I love it.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.