FANDOM



Lo Zio era un amico di John Marston.

Storia Modifica

Passato Modifica

Divenne un bandito e si unì alla banda di Dutch, con cui commise rapine in banca, attacchi ai treni, omicidi e altri crimini in tutto il Paese.

Successivamente, si ritirò dalla carriera criminale e si trasferì a Beecher's Hope con John e la sua famiglia.

Red Dead Redemption Modifica

Capitolo 4: Homestead Modifica

Poco dopo il ritorno di John a Beecher's Hope, il ranch viene assaltato da Edgar Ross insieme al BOI e all'esercito americano. Lo Zio viene ucciso durante la sparatoria.

La fine Modifica

Abigail e Jack, dopo avere sentito cessare il fuoco, tornano indietro e seppelliscono lo Zio e John in cima alla collina che domina il ranch.

Tre anni dopo, nel 1914, anche Abigail muore e Jack la seppellisce sulla collina accanto alle altre due tombe.

Galleria Modifica

Curiosità Modifica

  • In Undead Nightmare, la sua consueta macchia gialla sulla barba viene sostituita dal sangue.
  • Camminando vicino alle prostitute, Jack Marston afferma che lo Zio lo ha avvertito su di loro.
  • Se si spara al cappello dello Zio, nelle missioni successive non lo indossa.
  • Il suo cadavere non può essere depredato.
  • Può essere ucciso con dinamite, bottiglie incendiarie e coltelli da lancio.
  • Indossa solo il guanto destro, ma nel Multiplayer ha anche il sinistro.
  • John si riferisce a lui sempre come "Zio" parlando con altri, ma le uniche due volte in cui lo chiama così direttamente sono prima che muoia e in Undead Nightmare.
  • John suggerisce a Jack che lo Zio abbia diversi figli illegittimi.
  • Nella missione "Su un cavallo pallido" di Undead Nightmare, non si vede la sua tomba.
  • Nella missione "Una festa imperitura", Zio afferma che è un peccato che John abbia ucciso Bill Williamson e Dutch van der Linde poiché erano suoi amici, ma John risponde che lo tenevano con loro solo per scherno.

Navigazione Modifica